All for Joomla All for Webmasters

anello

L'ANELLO

Durante la celebrazione del matrimonio, i fidanzati si scambiano gli anelli, che sono il simbolo del loro impegno reciproco, segno del "loro amore e della loro fedeltà". Ma gli anelli sono prima di tutto il simbolo dell'amore che unisce Dio all'umanità. Il matrimonio istituisce tra gli sposi un legame forte e duraturo, simile a quello che Dio ha voluto tra sé e l'umanità.    amore

L'AMORE

Si può desiderare di essere amati, essere innamorati o semplicemente amare l'amore. L'amore che si instaura tra due persone nel matrimonio è una mescolanza di amori diversi: desiderio, passione, fiducia e rispetto. Ma ci vuole anche la volontà. Si sceglie di amare, e a volte è difficile! La nascita dei figli, le provevissute insieme e molte altre cose arricchiscono questo legame cresciuto negli anni e che, con l'aiuto di Dio, è un legame «sacro».   desiderio

IL DESIDERIO

Il matrimonio è fondato sul desiderio. Desiderio di amare, di creare una famiglia e di donare la propria vita affettiva. Il desiderio è uno dei motori della vita coniugale. Da rinnovare continuamente!   fecondit

LA FECONDITÀ

Voler essere padre e madre è una delle condizioni essenziali del matrimonio cristiano. I figli sono il riflesso dell'amore reciproco dei genitori. Più tardi, ne saranno i testimoni. Ma ci sono altre forme di fecondità della coppia, alle quali non si pensa abbastanza: fecondità nel lavoro, nella vita sociale, nell'aiuto agli altri, più poveri o bisognosi.   fedelt

LA FEDELTÀ

Un'altra condizione essenziale del matrimonio cristiano. Ci si promette fedeltà, condivisione di gioie e dolori, aiuto nelle difficoltà. Quel che a priori sembra difficile diventa più semplice quando si è coscienti della forza donata da Dio. Indissolubilità: perché l'amore di Dio per gli uomini è indefettibile, il matrimonio cattolico stabilisce un legame tra gli sposi che niente può distruggere. Per questo i divorziati non si possono risposare in chiesa.   libert

LA LIBERTÀ

Nessuno deve essere costretto a sposarsi. Bisogna anche essere certi delle proprie motivazioni e desideri profondi. Se ne possono ricavare terribili pressioni psicologiche!   perdono

IL PERDONO

Come si può progredire nell'amore, senza perdono? Non siamo perfetti, le nostre ferite sono tante. Perdonandosi reciprocamente si può progredire nella realtà dell'amore coniugale. E tenendo bene a mente che l'amore di Cristo accompagna, aiuta, perfeziona.   sacramento

IL SACRAMENTO

II matrimonio è un sacramento della Chiesa che gli sposi si donano a vicenda. ll sacramento celebra il regalo fatto da Dio, che ci dona la sua tenerezza. È segno della sua presenza nella famiglia.   sessualit

LA SESSUALITÀ

 II matrimonio cristiano non frena la sessualità, che è un elemento molto importante della vita coniugale. Una vita amorosa armoniosa, attenta e senza complessi rimane la migliore garanzia di un matrimonio felice.

Vai all'inizio della pagina